SCAFATI RIVER…. TOUR DEI VELENI! Dossier finale.

Il Fiume Sarno, nonostante i numerosi interventi di riqualificazione costati milioni di euro, si presenta ancora oggi come una cloaca a cielo aperto, essendo falcidiato da sversamenti illeciti, gestioni non trasparenti e proposte scellerate… di “riqualifica” qualicementificazione degli argini e vasche di laminazione lungo il percorso così come previsto nel Grande Progetto Sarno. Nel febbraio 2013, un gruppo di 75 attivisti del Movimento Cinque Stelle Campania, ha costituito il “Tavolo Tecnico Sarno” con l’intento di acquisire informazioni, documenti e dati aggiornati sullo “stato di salute” del bacino idrografico del fiume e dei suoi abitanti che ormai da 40 anni vivono in perenne stato di emergenza ambientale e sanitaria. Grazie al lavoro del gruppo di attivisti sono stati presentati un dossier e due interrogazioni parlamentari per richiedere interventi immediati e dare il via ad una vera bonifica del Sarno, bomba ambientale che mette a rischio la salute di un territorio che coinvolge oltre trenta comuni. Per dar seguito a questo lavoro il Movimento Cinque Stelle Scafati, in collaborazione con il Tavolo Tecnico Sarno del Movimento Cinque Stelle Campania, ha promosso un’iniziativa denominata “Sarno River Tour Scafati” al fine di evidenziare il disastro ambientale di cui è vittima in nostro territorio. Abbiamo presentato una relazione al comune di Scafati (protocollo n°15806 del 18/07/2014) indirizzata al Sindaco, all’assessore all’ambiente Ugliano, all’assessore all’urbanistica Fele e alla Polizia Municipale in cui chiediamo interventi seri ed immediati per la messa in sicurezza delle tutte le aree segnalate,rimozione e smaltimento dei rifiuti rinvenuti nei luoghi visitati,la verifica dei tubi di scarico che sversano direttamente nel fiume,la pulizia completa del tratto di Via Zara e della traversa Scafati per scongiurare il pericolo di allegamenti e straripamenti del fiume,la segnalazione agli enti preposti al funzionamento a pieno regime del depuratore di S. Antonio Abate e il riavvio dei lavori per la realizzazione del collettore sub-1 nel territorio scafatese per consentire il convogliamento dei reflui al depuratore e rimettere così in moto il processo di disinquinamento del canale San Tommaso.
ECCO IL DOCUMENTO PROTOCOLLATO IN DATA 18/07/2014

Il giorno 25/07/2014 abbiamo consegnato la relazione sul fiume Sarno redatta dal movimento 5 stelle Scafati in collaborazione con il tavolo tecnico del Sarno direttamente al vicepresidente della camera Luigi Di Maio così come promesso! Il nostro impegno sul Sarno prosegue in sinergia con i nostri parlamentari!


Intervista ai componenti del tavolo tecnico sul sarno con tutti i dati relativi al nostro fiume, realizzato nella trasmissione “l’aria che tira” su la 7 (http://www.la7.it/laria-che-tira/video/i-veleni-del-sarno-il-fiume-pi%C3%B9-inquinato-d%E2%80%99europa-08-04-2014-129798)

Questa invece è l’ultima interrogazione parlamentare presentata dala nostra deputata Silvia Giordano:

https://m.facebook.com/silviagiordano.m5s/photos/a.274158216066645.1073741828.207408962741571/335660876583045/?type=1&source=48

 

Tags: , , , , , ,

Lascia un Commento