LA COPPIA DI FATTO DELLA POLITICA SCAFATESE!!!!

Nonostante i conti in rosso e la fine della maggioranza politica uscita dalle urne, Aliberti riesce ad approvare il bilancio e a ritirare le dimissioni. Mentre Scafati affonda il sindaco resta a galla grazie al salvagente Co.Tu.Cit lanciato all’ ultimo momento da Raviotta.

Ecco la nuova COPPIA DI FATTO della politica scafatese, da una parte un sindaco che dopo aver portato i conti al dissesto finanziario, grazie alla sua politica clientelare, oggi decide di proseguire per il bene della città; dall’altra un consigliere comunale che appena 3 anni fa, in campagna elettorale, criticava aspramente l’operato del sindaco nei suoi 5 anni di mandato sostenendo di essere l’unica alternativa di legalità e trasparenza e che oggi lo salva dalle dimissioni sostenendo di farlo per il bene dei cittadini. Purtroppo questa è la politica in Italia, ogni giorno assistiamo a scene di questo tipo, politici che per un tornaconto personale cambiano velocemente idea e annunciano di farlo per il bene del paese. Anche Raviotta nella sua dichiarazione di voto favorevole al bilancio sostiene di farlo per evitare una paralisi istituzionale dovuta al commissariamento; peccato che lo stesso Raviotta pochi mesi fa era pronto dimettersi per consentire al sindaco di presentarsi alle elezioni per il suo terzo mandato, in quel caso il commissariamento non avrebbe paralizzato la città?

Purtroppo per Scafati e i suoi cittadini il dato reale, al di là delle sciocchezze dette dal sindaco e dal suo servo Raviotta che vorrebbe risolvere nei prossimi mesi i problemi dei disoccupati e dei commercianti, è che nei prossimi anni, dovendo coprire i buchi e i gravi sprechi compiuti, l’unica cosa possibile sarà aumentare le tasse per rientrare con il debito; in sostanza nel prossimo futuro due possibili scenari ci si apriranno dinanzi, uno prevede tagli lineari che colpiranno indistintamente tutte le fasce della popolazione, l’altro il fallimento del comune;  ma queste cose LORO non ve le diranno mai.

Per completare il quadro di uno squallido scenario politico arriva la notizia di un presunto dossier Geset dove risulterebbe che esponenti politici di maggioranza e opposizione non sarebbero in regola con i tributi comunali. Così mentre LORO usano questi dati per ricattarsi politicamente, noi li vorremmo portare all’attenzione dei cittadini per dimostrarvi che a pagare e ad essere tartassati siamo sempre noi cittadini.

PRECEDENTI ARTICOLI

http://movimento5stellescafati.it/aliberti-si-dimette/

http://movimento5stellescafati.it/amministrazione-aliberti-i-conti-non-tornano/

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento