Latest Articles from Ultime News Scafati

PARCO INCLUSIVO UNA NOSTRA VITTORIA

PARCO INCLUSIVO UNA NOSTRA VITTORIA maggio 03, 2017 | No Comments »

Con grande soddisfazione prendiamo atto che con la determina numero 24 del 19/04/2017 si dà il via al bando per l’acquisto di giostrine per disabili. Una battaglia che gli attivisti del Movimento 5 Stelle portano avanti da 3 anni (leggi...

Read More

REAL POLVERIFICIO DI SCAFATI. QUANDO IL SUO RECUPERO?

REAL POLVERIFICIO DI SCAFATI. QUANDO IL SUO RECUPERO? aprile 04, 2017 | No Comments »

Nei giorni scorsi i portavoce del M5S Cammarano e Cirillo hanno effettuato un sopralluogo presso l’ex polverificio borbonico di Scafati insieme agli attivisti del meetup locale Scafati in Movimento amici di Grillo. Depositata...

Read More

COMMISSARIATE SCAFATI!!!!

COMMISSARIATE SCAFATI!!!! novembre 26, 2016 | No Comments »

Ad un anno dal balletto politico “decadenza si – decadenza no”, Aliberti è ancora lì al suo posto a decidere le sorti del paese. In questo anno si è passati dalle finte dimissioni alle accozzaglie politiche per la revisione del...

Read More

Latest Articles from Ultime News dal Movimento

Napolitano, banche e giornali: il Presidente Emerito regna ancora

Napolitano, banche e giornali: il Presidente Emerito regna ancora febbraio 04, 2017 | No Comments »

Re Giorgio non schioda. Non si rassegna a fare il nonno. Anzi, non toglie le mani dal Quirinale. Di più: è come una piovra che infila i tentacoli ovunque. Politica, banche, giornali. Gli ex salotti buoni che ormai sono tarlati, marci e pieni di...

Read More

Ecco i grandi debitori insolventi di MPS. #PignoriamoliTutti

Ecco i grandi debitori insolventi di MPS. #PignoriamoliTutti gennaio 12, 2017 | No Comments »

Il Governo stanzia altri 20 miliardi di euro presi dalle tasse, dal sangue e dal sudore dei cittadini per salvare la Banca MPS del PD. Adesso basta. Andiamo a pignorare allora direttamente tutti i beni (immobili, mobili, azioni, partecipazioni,...

Read More

#IoDicoNo ai serial killer del futuro dei nostri figli

#IoDicoNo ai serial killer del futuro dei nostri figli novembre 21, 2016 | No Comments »

di Beppe Grillo Stavo facendo un po’ di riflessioni, io ho questi frammenti di pensieri però poi non ho le parole per esprimerli, e meno male che non li esprimo tutti, se no farei dei danni pazzeschi. Però guardavo un po’ in giro,...

Read More

SPARGETE IL VERBO!

Posted in Ultime News Scafati by Gennaro | No Comments »
SPARGETE IL VERBO!

Ieri sera si è tenuto l’evento “Un anno in Parlamento” con i nostri rappresentanti in Parlamento Carlo Sibilia, Andrea Cioffi e Angelo Tofalo.
La serata ha visto una grandissima partecipazione dei cittadini scafatesi che hanno gremito all’inverosimile la sala. I nostri portavoce, arrivati come sempre con mezzi propri e senza scorta, hanno illustrato i lavori svolti nelle commissioni e svelato molti aspetti delle attività parlamentari tenute nascoste dagli organi d’informazione. Hanno risposto alle tante domande rivolte loro dai cittadini toccando temi come lavoro, ambiente, sociale. Serate come quelle di ieri ci fanno capire che davvero qualcosa sta cambiando e noi nel nostro piccolo facciamo parte di questo cambiamento. La presenza massiccia dei cittadini ci riempie di orgoglio e ci dona la forza necessaria per andare avanti.  Il percorso è lungo e ricco di insidie ma siamo pronti per affrontarle con la massima determinazione, abbiamo preso un impegno con la città e con coerenza lo manterremo, voi stateci accanto sempre perché solo uniti si vince.
Grazie Scafati
Grazie MoVimento Cinque Stelle

 

Read More

28 MILIONI DI BUGIE!

Posted in Ultime News Scafati by Gennaro | No Comments »
28 MILIONI DI BUGIE!

Urrah! Finalmente sono stati stanziati i soldi per la rete fognaria anche a Scafati! Il sindaco Aliberti e i consiglieri di maggioranza (tali Alfonso Pisacane, Diego Chirico e Brigida Marra) presenti alla conferenza stampa della Regione Campania lo scorso 2 gennaio per la firma del protocollo d’intesa con Arcadis e l’assessore Edoardo Cosenza nonchè il consigliere regionale Monica Paolino (Aliberti) hanno in fretta e furia con entusiasmo rilasciato una valanga di dichiarazioni per annunciare a gran voce questo grande risultato ottenuto. Parliamo di un’opera di 28 Milioni di euro per i soli lavori sul territorio di Scafati (dei 37 milioni previsti ripartiti anche ai comuni di Boscoreale, Calvanico e Siano) suddivisi in una parte di 19 Milioni per gli interventi immediatamente cantierabili sulla parte del territorio più colpita dagli allagamenti, in particolare: via Passanti, Corso Nazionale, Via P. Vitiello, via D.Catalano, San Pietro (incrocio via terze), via Nuova San Marzano e una seconda parte invece comprendente i restanti 9 milioni di euro che serviranno per la realizzazione delle vasche di laminazione in via L. Cavallaro e nell’ area centro Plaza.
Ma al di là delle belle parole e dei toni trionfalistici il rischio è che poi il tutto si riduca alla solita propaganda di cui ahinoi, la politica ben si nutre. A maggior ragione se poi la cronaca giornalistica ne parla oramai da circa 30 anni ovvero da quando l’ex commissario di governo per l’emergenza Sarno Roberto Jucci se ne incaricò attraverso la realizzazione dei collettori fognari da allora mai effettivamente completati. Tale mancanza ha compromesso anche il sistema della depurazione (di cui, tra l’altro, doveva farsi carico la Gori che si è però rifiutata di farlo) che ad oggi funziona in maniera discontinua e non a pieno regime. Ricordiamo che è stato completato, a tal proposito, nel 2009 un impianto di depurazione di Sant’Antonio Abate-Scafati (costato circa 55 milioni di euro), sito in via delle industrie e adiacente alla zona industriale del comune di Scafati, dotato di tecnologia piuttosto avanzata e che a regime dovrebbe lavorare anche con i reflui di Pompei e Scafati ma che appare ancora insufficiente rispetto alla mole di interventi da fare. Si dirà che chi inizia bene è già a metà dell’opera, e questo è sicuramente vero ma se i nostri amministratori, invece di pensare esclusivamente alla propria immagine e al proprio ego magari parlassero ad opera effettivamente compiuta si eviterebbero proclami inutili e soprattutto si eviterebbe di essere poi accusati e criticati dall’opinione pubblica per non aver, per qualche motivo, rispettato quelle promesse. Proprio perchè parliamo di una quantità di denaro non indifferente, e conoscendo le logiche perverse tra lobby affaristico-mafiose e politica, non vorremmo che alla fine ne paghino i cittadini che affogherebbero ancora una volta nella rete della fogna del potere.

Ivan Piedepalumbo attivista M5S Scafati!

Tratto da “Insieme Scafati” rivista mensile scafatese – marzo 2014
Read More