ALIBERTI SI DIMETTE

“Signor Presidente, consiglieri, assessori sono venuti a mancare i presupposti per continuare il percorso politico avviato con l’attuale maggioranza. In questi anni di governo ho lavorato sempre ed esclusivamente nell’interesse della città con passione coraggio e a volte anche in solitudine. Un percorso così importante in un momento così difficile andava sostenuto senza se e senza ma nell’esclusivo interesse dei cittadini con una maggioranza capace di creare serenità di fare squadra e mettere in campo grande sinergia. Preso atto di quanto sopra comunico formalmente al consiglio comunale le mie dimissioni dalla carica di Sindaco del Comune di Scafati”. Con questa breve lettera protocollata ai consiglieri e gli assessori del Comune di Scafati il sindaco Pasquale Aliberti annuncia le sue DIMISSIONI. Dopo il rinvio del consiglio comunale che doveva approvare il bilancio 2015, per mancanza del numero legale (il sindaco e i suoi fedelissimi disertarono il consiglio), era evidente che Aliberti non aveva più una maggioranza per continuare a governare, cosi dopo qualche giorno di riflessioni e trattative arriva la resa. Da tempo siamo sostenitori di queste dimissioni perché Scafati stava vivendo una vera paralisi politico/amministrativa che probabilmente l’ha portata alla soglia del dissesto finanziario. Ora attenderemo con ansia questi 20 giorni che il Testo unico degli enti locali concede al sindaco per ritirare le dimissioni sperando che non ci siano ripensamenti in modo da poter finalmente iniziare a parlare di come risanare i conti e migliorare i servizi della nostra città. Il M5S in ogni comune dove amministra è riuscito in poco tempo a risanare i conti e avviare iniziative a sostegno dei propri cittadini e anche dove non siamo al governo la nostra presenza nei consigli comunali e regionali ha fatto sì che per la prima volta ci fosse una vera opposizione a contrastare le iniziative politiche non finalizzate all’interesse collettivo.

http://movimento5stellescafati.it/amministrazione-aliberti-i-conti-non-tornano/

Tags: , ,

Lascia un Commento