Archive for marzo, 2016

AMMINISTRAZIONE ALIBERTI: LA RESA DEI CONTI

Posted in Ultime News Scafati by Gennaro | No Comments »
AMMINISTRAZIONE ALIBERTI: LA RESA DEI CONTI

Ormai sono quasi 8 anni che Aliberti amministra questa città e dopo varie inchieste e numerosi fallimenti (polo scolastico, ex copmes, PUC, PIP, rete fognaria, ecc..) si è giunti alla resa dei conti. Dopo le ulteriori indagini portate avanti dalla DIA, iniziate nel settembre 2015 con le perquisizioni nel palazzo comunale e nell’abitazione del Sindaco(leggi qui l’articolo), il Prefetto di Salerno invia nel nostro comune la COMMISSIONE DI ACCESSO AGLI ATTI per accertare eventuali infiltrazioni camorristiche nelle attività dell’ente. La commissione composta dal viceprefetto Vincenzo Amendola, l’ufficiale dei carabinieri Apicella, comandante del nucleo informativo del comando provinciale di Salerno, e l’ingegnere Ruocco del provveditorato interregionale delle opere pubbliche, e affiancata da un pool composto dal capitano Iannaccone della Dia, D’Ovidio della prefettura, Avagnale dei carabinieri e Fusco del gruppo investigativo per la criminalità organizzata della guardia di finanza; ha poteri investigativi e nel tempo di 3 mesi dovrà esaminare tutte le attività amministrative comunali. Nel caso in cui emergessero collegamenti diretti o indiretti con la criminalità organizzata il consiglio comunale verrà sciolto. Il sindaco come al solito si dice tranquillo e fiducioso nella giustizia, sicuro di aver operato nell’interesse dei cittadini senza condizionamenti e nel rispetto della legge. Noi denunciamo da tempo lo scarso impegno del sindaco verso i veri problemi della sua città; ora attendiamo con interesse l’esito delle indagini che in ogni caso non cambieranno il nostro giudizio sull’operato del sindaco in questi anni, che definiamo comunque fallimentare, ma almeno possono evitare la vergognosa beffa dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche. Auspichiamo comunque che prima di arrivare a sentenza il sindaco faccia un gesto responsabile e si dimetta, Scafati non merita altre umiliazioni.

Read More

L’#AcquaNonSiVende, ma il Pd se ne frega

Posted in Ultime News dal Movimento by Gennaro | No Comments »
L'#AcquaNonSiVende, ma il Pd se ne frega

Il Pd ha affossato la legge popolare sull’acqua pubblica e calpesta la volontà di 27 milioni di italiani. La maggioranza ha votato a favore dell’emendamento del deputato piddino Borghi che CANCELLA l’articolo che prevede che l’acqua sia pubblica, che la gestione dell’acqua sia pubblica e che le infrastrutture dei servizi idrici siano pubbliche.
Durante la votazione in Commissione ci siamo fatti sentire con interventi duri, ma non è bastato a fermare il Pd dal fare gli interessi della lobby. Così la nostra prima firmataria della legge, Federica Daga, ha ritirato la sua firma e insieme a lei tutto il M5S. Non vogliamo avallare con le nostre firme un simile scempio della volontà popolare!
Il 29 Marzo la Legge arriverà in aula alla Camera. Non possiamo consentire che la volontà dei cittadini venga tradita, quindi presenteremo i nostri emendamenti e una nuova proposta di legge. Seguiteci, fate sentire la vostra pressione per la nostra acqua pubblica e contro quelle potentissime società per azioni che ci stanno assetando usando le bollette come bancomat.

Ecco cosa dichiarava Renzi pochi anni fa

Anche in campania pochi mesi fa De Luca dichiarava di essere per la ripubblicizzazione, poi il PD in commissione ha proposto e approvato emendamenti che spingono la legge sul riordino del servizio idrico verso la totale privatizzazione su tutto il territorio regionale (leggi qui l’articolo).

E’ evidente che il PD sia favorevole alla PRIVATIZZAZIONE, noi lo sosteniamo da tempo(leggi qui) ma oggi ci sono le prove!!!!

Bisogna fermare RENZI, DE LUCA e la loro folle idea di cancellare la volontà popolare, INDIETRO NON SI TORNA! Si attui il referendum, si affidi la gestione dell’acqua pubblica, partecipativa e senza profitti alle comunità locali.

Il Pd sta con loro. Il M5S sta con i cittadini.

VIDEO L’acqua non si vende(ascoltate attentamente)

Read More